Come vendere foto di piedi su Facebook

Come vendere foto di piedi su Facebook

11 Maggio 2022 0 Di Mel

Come vendere foto di piedi su Facebook? Ebbene, partiamo dal presupposto che vendere foto di piedi su Facebook può essere molto redditizio. Questo perché Facebook è uno dei social network e siti internet maggiormente visitati al mondo. Pensate, ha la bellezza di 2.2 miliardi di utenti attivi al mese. 

Primo passo per vendere foto di piedi su Facebook: creare una pagina aziendale

Se volete vendere foto di piedi su Facebook, partite dal presupposto che una pagina personale non sarà sufficiente. Dovrete dunque creare una pagina business o aziendale su Facebook. Tranquilli, non ha costi fissi. I costi dipenderanno solamente da eventuali sponsorizzazioni che potete decidere di fare o non fare. Al contrario, ha dei guardagni, perchè è davvero una vetrina non indifferente.

E non solo: avere una pagina business o aziendale su Facebook ti consente di avere l’accesso anche alle statistiche relative alla visualizzazione dei post, a quante persone li hanno visti o ci hanno cliccato sopra, a chi ha acquistato, da dove proviene, fascia d’età e via dicendo. Queste informazioni sono utilissime e anche se non siete i maghi del marketing online imparerete presto a volgerle a vostro vantaggio. Conoscere i vostri clienti più da vicino vi sarà utile per preparare contenuti foto o video più mirati rispetto alle loro esigenze. E, se decidete di sponsorizzare le vostre foto di piedi o video di piedi su Facebook, potrete farlo in modo più mirato. Rivolgendovi ai potenziali clienti corretti e ottimizzando il vostro investimento.

LEGGI ANCHE  Dove vendere online i vestiti usati

Cose da fare con la pagina Facebook dedicata alle tue foto di piedi o foto sexy

1. aggiorna la tua pagina con una buona frequenza

La seconda cosa che dovrai fare per vendere foto di piedi su Facebook dopo aver creato la tua pagina Facebook sarà quella di ricordarti di aggiornarla con una certa frequenza. I tuoi follower, se apprezzeranno il tuo lavoro, torneranno a controllarla spesso. Fagli trovare sempre contenuti freschi e nuovi!

2.crea un gruppo su Facebook tutto tuo

Ancora, potresti pensare di creare un gruppo. Creare gruppi su Facebook ti aiuta a coinvolgere i tuoi follower ancora di più. Sul gruppo puoi coinvolgerli in conversazioni interessanti e spingerli a comprare altre foto ancora.

3. partecipa ai gruppi dei tuoi concorrenti, con un altro profilo, e non esagerare nel farti pubblicità

Un’altra cosa da fare per vendere foto di piedi su Facebook è quella di partecipare ad altri gruppi che hanno a che fare con le foto di piedi. Saranno sicuramente gruppi di tuoi concorrenti, e gruppi chiusi. Per farti ammettere, usa un secondo profilo, magari personale. Difficilmente ammetteranno nel loro gruppo un loro competitor! Ma se riuscirai ad entrare in altri gruppi, potrai occasionalmente commentare sotto qualche conversazione consigliando blandamente e gentilmente anche il tuo profilo business o ancora meglio il tuo sito internet. In questo modo ti farai conoscere anche tra i follower dei tuoi competitor, ma in modo delicato e non troppo aggressivo.

LEGGI ANCHE  Piccola guida alle iconiche Air Jordan

4 – crea una vetrina di prodotti

Ovviamente per vedere foto di piedi su Facebook non puoi pubblicare tutte le tue foto “in chiaro”. Ma tramite la funzione “shop” puoi aggiungere tranquillamente alla tua pagina business una piccola vetrina dei prodotti disponibili. Potresti per esempio caricare una foto per ciascuna categoria (piedi in estate, piedi gonfi, piedi con smalto, piedi senza smalto, piedi e cibo, solo per darti qualche idea), e rimandare per altre foto simili al tuo sito.

Raccogli tutte le email che ti è possibile

Quando interagisci con i tuoi clienti sia su Facebook che al di fuori di Facebook, non dimenticare mai di prendere nota della loro email. L’email è un altro strumento preziosissimo per il tuo business di vendita di foto di piedi su Facebook, Instagram o semplicemente tramite il tuo sito. Creati una banca dati di email: ti servirà per ricontattare i tuoi clienti, informarli in merito alle tue novità o semplicemente inviargli gli auguri di Natale!