Come addomesticare un gatto su Minecraft

Come addomesticare un gatto su Minecraft

14 Dicembre 2021 0 Di Ilary

All’interno del mondo Minecraft al quale molti di noi sono affezionati si trovano innumerevoli animali. Cani, gatti, lupi, cavalli. Molti di questi animali possono essere addomesticati. Lo sapevi? Ebbene, ora ti racconteremo come addomesticare un gatto su Minecraft. Passiamo subito al sodo della questione.

Come sai in Minecraft i gatti si ottengono dai gattopardi. Serve dunque del cibo che ti servirà per individuare i gattopardi e poi bisognerà procedere ad addomesticare gli animali. Presto potrai addomesticare un gatto in Minecraft e portarlo sempre con te.

Vediamo dunque come addomesticare un gatto in Minecraft. Come già chiarito nel titolo di Mojang, è fondamentale addomesticare i gattopardi al fine di ottenere i gatti. In questo modo si avranno animali docili che non attaccheranno in alcun modo i giocatori. Il primo obiettivo è addomesticare un gattopardo e trasformarlo in un gatto fedele! La prima mossa da fare è quella di reperire del buon pesce crudo. 

Primo passo per addomesticare un gatto su Minecraft

Per reperire il pesce crudo al fine di addomesticare un gatto su Minecraft bisogna fabbricare una canna da pesca. Il pesce ideale per addomesticare un gattopardo è il merluzzo oppure il salmone, e dovrete per forza pescarlo. In alternativa, potreste trovare il pesce all’interno dei bauli, un tesoro al quale potreste accedere se sconfiggerete gli orsi polari. Ma vi conviene pescarlo, è più facile.

LEGGI ANCHE  Qual è la differenza tra milf, cougar e gilf?

Procuratevi dunque una canna da pesca, fabbricandola con una cordicella e dei bastoni. I bastoni li reperite inserendo due unità di assi di legno in un banco da lavoro. La cordicella la ottenete dopo aver sconfitto i ragni oppure recuperando delle ragnatele da un luogo abbandonato. Librerie, miniere, magioni o fortezze sono luoghi ideali per questo scopo. Raccogliere una ragnatela non è semplice: è necessario incantare una spada con Tocco di Velluto. Tocco di Velluto è quell’attributo che vi consente di afferrare l’oggetto desiderato senza distruggerlo.

Andate a pesca per recuperare del pesce fresco!

Realizzate la canna da pesca dunque trovate un corso d’acqua ed andate a pesca. Equipaggiate la canna e selezionatela così da tenerla in mano. Con il tasto destro del mouse potrete gettare l’amo in acqua. Quando un pesce abbocca fate di nuovo click con il tasto destro. Potreste anche pescare spazzatura dunque abbiate pazienza! 

Quando avrete pescato il vostro pesce dovrete trovare un Gattopardo: state quasi per addomesticare un gatto in Minecraft! Cercatelo tra il fogliame del bioma Giungla. Cercatene uno con il guinzaglio, sarà più facile trasformarlo in un gatto domestico. Cercate di catturare un gattopardo con un giunzaglio. Il guinzaglio si ottiene con una palla di Slime e 4 unità di cordicella. La palla di Slime si ottiene combattendo e vincendo contro gli Slime, che vivono sottoterra o nelle paludi.

LEGGI ANCHE  Cosa vuol dire Rawr?

Equipaggiate il vostro guinzaglio ed avvicinatevi al gattopardo. Niente paura, non vi attaccherà: una volta catturato, equipaggiate del pesce crudo così da averlo in mano, ed avvicinatevi per darlo al gattopardo, avendo cura di mantenere una distanza di 10 blocchi. Vedrete che il gattopardo si avvicinerà al vostro avatar. Rimanete immobili!

Se tutto andrà come dovrebbe, il Gattopardo mangerà il pesce e si trasformerà in un docile gatto! Una volta eseguita questa operazione, il gatto vi seguirà ovunque, sarà il vostro gatto addomesticato! Ecco spiegato come addomesticare un gatto su Minecraft.