Boom di vendite per gli e-commerce per il Natale 2020

Boom di vendite per gli e-commerce per il Natale 2020

2 Gennaio 2021 0 Di Mel
Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Con l’esplosione della pandemia dovuta al covid, gli e-commerce hanno conosciuto un grande interessamento da parte della popolazione, giacché sono in grado di fornire qualunque cosa non si possa trovare al supermercato.

Gli e-commerce hanno beneficiato del lockdown

Il responsabile di Ipsos Strategy3 (divisione di Ipsos Italia), David Parma in una recente intervista ha messo in luce quanto sia cambiato velocemente il mercato italiano della vendita online. In particolare, l’evoluzione che si è potuta notare negli ultimi mesi ha fatto emergere come gli italiani si siano rivolti sempre di più allo shopping online. Con l’avvento della pandemia del covid-19, difatti, non era possibile acquistare tutto quello che si desiderava al supermercato e, da qui, ecco l’esigenza di trovare un cert prodotto, piuttosto che un altro oggetto, sul web. Quindi, lo stesso Pharma sottolinea come vi è stata una vera e propria spinta degli e-commerce durante il periodo primaverile. Nel dettaglio, nel nostro paese si è registrato un incremento del 31%, dato decisamente maggiore rispetto alla crescita registrata in altri paesi. Il motivo di questo dato così positivo si può individuare nel fatto che molti canali digitali sono poco sviluppati se paragonati a quelli di altri paesi. Dall’altra parte, come abbiamo appena accennato, le condizioni di vita sono cambiate così in fretta con la comparsa del covid tanto da spingere tante persone ad effettuare i propri acquisti sul web come si fa comunemente nei negozi fisici della propria città.

Acquisti natalizi maggiori per questo Natale 2020

Oramai, acquistare sul web è diventata una vera esigenza per la popolazione italiana, poiché in questo modo si è in grado di trovare oggetti o alimenti di cui si ha bisogno senza doversi muovere (anche perché gli spostamenti in tante regioni sono ancora proibiti). Ad ogni modo, con l’arrivo delle festività natalizie non si può fare a meno di pensare a quanto gli e-shop potranno beneficiare del momento: David Parma, difatti, ha menzionato i dati relativi allo scorso anno, con l’89% delle persone che hanno acquistato i propri regali sul web utilizzando addirittura ben tre siti differenti. Ad ogni modo, per questo Natale 2020, David Parma sottolinea che questo periodo potrà essere molto positivo per gli e-commerce, giacché saranno in tante le persone che ne approfitteranno per far pervenire i doni direttamente a casa, senza ridursi all’ultimo momento all’acquisto nei negozi già troppo affollati.


Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •