Vinted, come funziona

Vinted, come funziona

25 Maggio 2021 0 Di Ilary
Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Se sei alla ricerca di informazioni su Vinted, se vuoi sapere che cos’è e come funziona, ecco un articolo che fa al caso tuo. Ora ti spieghiamo di tutto e di più su questa piattaforma per la vendita di articoli second hand.

Due parole sul second hand

Il second hand è un mondo che esiste e funziona già ampiamente in tutto il mondo e che solo recentemente ha preso piede anche da noi. In Italia si è sempre pensato che il second hand fosse qualcosa di cui non andare fieri, destinato solamente a chi fosse in difficoltà economica. Era solo una questione di mentalità. Oggi tutti hanno capito anche nel bel paese che il second hand è semplicemente un’interessante opportunità per dare una nuova vita a capi non per forza usurati, ma anche semplicemente che si siamo pentiti di avere acquistato e abbiamo indossato senza convinzione una sola volta. Altre volte è l’occasione per eliminare qualche regalo non gradito e per ottenere in cambio qualche euro per farsi un nuovo regalo magari più in sintonia con i nostri gusti. Insomma, anche in Italia abbiamo imparato a vivere il second hand come un’occasione interessante. Un argomento molto valido per quanto riguarda l’abbigliamento per bambini, ma non solo. Anche gli adulti oggi vendono e comprano second hand con disinvoltura. Tra i siti più gettonati per lo scopo, l’antichissimo Ebay e qualche nuova app di ultima generazione, come Subito, Depop e, ultimamente, anche Vinted. Si tratta di un’app per la compravendita di second hand che sta facendosi molta pubblicità al momento ed è stata scaricata una notevole moltitudine di volte. Conosciamola meglio.

Vinted, come spedire? Come funzionano le spedizioni?

Innanzitutto cominciamo con il dire che Vinted è gratuita. E’ possibile quindi vendere e comprare abbigliamento ed accessori di seconda mano senza dover incorrere in commissioni per l’acquisto o per la vendita. In Italia sta spopolando solo oggi ma dovete sapere che Vinted è stata inventata in Lituania nel lontano 2008. Di lì è approdata poi negli USA nel 2010. Ad oggi in Europa Vinted conta la bellezza di 34 milioni di utenti. La potete scaricare da Google Play o da App Store, a seconda del vostro sistema operativo. E’ anche raggiungibile comodamente da browser, nel caso dell’Italia non dovrete far altro che digitare vinted.it. All’interno dell’app si trova una comoda chat con la quale comunicare con gli altri utenti, chiedere chiarimenti sui capi e concordare eventuali vendite. E’ possibile anche iscriversi tramite Facebook, cliccando, in fase di registrazione, sull’apposito pulsante. In tal modo si condivideranno le informazioni di accesso con Facebook. Dopo aver scelto il nome utente sarà anche necessario accettare le impostazioni sulla privacy. 

Come vendere su Vinted

Per caricare i propri capi o accessori è necessario poi aggiungere almeno una foto (se ne possono aggiungere massimo vento), poi la descrizione dell’oggetto, il prezzo, la disponibilità o meno a scambiare, il brand. Dovrai indicare anche le condizioni del tuo oggetto. Ha ancora l’etichetta? E’ usurato? Nuovo, semiuovo? E’ bene aggiungere tutte le informazioni utili all’acquirente eventuale, così da rendere la compravendita chiara e onesta sin dal principio.

Come comprare su Vinted

Per comprare su Vinted si entra su Vinted (serve comunque essere registrato) e si effettua una ricerca. E’ possibile usare delle parole chiave di propria iniziativa, come il nome del brand, la tipologia di prodotto, la taglia, e via dicendo. E’ possibile anche salvare i capi di proprio interesse. Non sempre su queste piattaforme tutto va per il verso giusto e si possono creare degli equivoci. Per questo Vinted ha pensato ad una speciale protezione acquisti, che costa lo 0.05% del costo del prodotto più 70 centesimi. Questo protegge l’acquirente in caso di eventuali malintesi.

Per pagare gli articoli acquistati è possibile usare la carta di credito, che vi ricordiamo potete collegare a Paypal in modo da essere ulteriormente protetti nei vostri acquisti ed ottenere un sicuro rimborso nel caso qualcosa non sia andato per il verso giusto, oppure usare il saldo Vinted, se ne avete ovviamente.

Come ti pagano su Vinted

Se il prodotto dovesse andare venduto, Vinted non si prenderà alcuna commissione. Il denaro diventa poi disponibile sul saldo Vinted e solo dopo è possibile trasferirlo su conto corrente. Il trasferimento impiega 5 giorni.

Vinted, recensioni

Le recensioni riguardo Vinted sono disponibili su Trulispot e a dire il vero non sono molto incoraggianti. Questo non esclude che su Vinted non si possano trovare grandi occasioni, magari non tutte saranno occasioni, ma a saper ben cercare sicuramente si troveranno.

Vinted, opinioni

Le opinioni su Vinted sono altalenanti, tutto dipende dall’aspettativa che hai. Se sei una persona giovane e flessibile e cerchi qualche valida occasione, comunque, tentare non nuoce.

 


Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •