Mobili usati Ikea: come rivenderli

Mobili usati Ikea: come rivenderli

10 Febbraio 2021 0 Di Melody Laurino
Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

Mobili usati Ikea: chi di noi non ne ha qualcuno in casa? Tutti noi conosciamo Ikea come un grande rivenditore low cost di mobili per arredare la casa, ma pochi sanno che è possibile dare una seconda chance alla mobilia vecchia grazie al servizio Riporta e “rivendi”.

Mobili usati Ikea: come rivenderli proprio ad Ikea

Solitamente, nell’area posta poco distante dalle casse vi è sempre “l’angolo delle occasioni” da Ikea, dove è possibile acquistare i mobili ed accessori per la casa ad un prezzo conveniente. Proprio qui, potranno esser collocati i mobili che consegnerai ad Ikea per rivenderli; il colosso svedese, successivamente, ti consegnerà una carta reso con validità di due anni che potrai utilizzare per fare nuovi acquisti nello store. Grazie a questo servizio è possibile intervenire in maniera positiva sull’ambiente: in particolare, potrai evitare di gettare mobili che possono essere ancora utilizzati, poiché in buone condizioni. Per capire se il tuo articolo potrà essere riconsegnato in negozio e venduto dallo stesso, dovrai fare una stima direttamente sul sito di Ikea, così da capire il valore del medesimo. La stima, poi, sarà confermata successivamente in negozio da parte di un collaboratori Ikea e, in questa occasione. Ad ogni modo, ricorda che dovrai comunque ottenere il numero di valutazione generato online dal tool di Ikea: ti basterà accedere nell’area Servizio Clienti e Riporta e Rivendi per ottenere immediatamente il tuo! Ricorda, poi, che il servizio è valido solo per quantitativi di mobili usati Ikea che sono riconducibili all’uso domestico e non per fini commerciali.

Quali sono i prodotti che si possono vendere da Ikea?

Come potrai ben immaginare, il colosso svedese Ikea permette di consegnare una tipologia di prodotti precisa in negozio. Sarà possibile dare una seconda vita a tavoli, scrivanie, scaffali, sedie, sgabelli, panche ed armadi con dimensioni massime di 202 cm di altezza, 120 cm di larghezza e 60 cm di profondità. Anche i mobili da bagno – ad eccezione di mobili Base e del lavabo – si potranno dare via con il servizio dei mobili usati da Ikea, oltre ai comodini, cassettiere, carrelli e buffet, mobili da esterni, culle, strutture letti per i bambini, specchi e lampade (da terra e tavolo). Tieni a mente che i prodotti composti da più codici articoli saranno valutati separatamente e saranno presi in carico da parte del negozio solo se lo stesso risulterà completo e montato correttamente con tutti i suddetti articoli. Ora che conosci qualcosa in più circa il servizio di Riporta e “Rivendi” di Ikea, non ti resta che valutare lo stato dei tuoi mobili usati Ikea, per riciclare correttamente un articolo che non usi più e sfruttare la tua carta reso in negozio oppure online.


Condividici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •