Cosa succede se si respira dalla bocca?

Cosa succede se si respira dalla bocca?

29 Settembre 2022 0 Di Marco

Cosa succede se si respira dalla bocca? Partiamo dal principio ovvero dal fatto che attraverso la respirazione incameriamo l’ossigeno che ci serve per vivere ed eliminiamo l’anidride carbonica e altre sostanze di scarto. L’aria può entrare nel nostro corpo dal naso e dalla bocca. Normalmente e inconsapevolmente usiamo sia naso che bocca per respirare. Ma può capitare di avere un raffreddore o congestione nasale e di respirare solo dalla bocca. Ecco allora cosa succede. 

Cosa succede se si respira dalla bocca

Anche se il nostro corpo sopravvive ugualmente respirando solamente dalla bocca, devi sapere che non va bene respirare solo dalla bocca. Cosa succede se si respira dalla bocca? Possono esserci alcuni inconvenienti che possono dare adito a problemi e disturbi di vario genere:

  • malattie del cavo orale, come alito pesante e patologie della gengiva, parodontite
  • respirare dalla bocca nei bambini può anche causare un rallentamento della crescita o persino denti storti!

Perchè è importante respirare attraverso il naso

Il naso è davvero importante e usarlo per respirare è fondamentale. Avere il naso libero migliora la qualità della nostra vita e ci aiuta a respirare meglio. Peraltro l’assorbimento dell’ossigeno che immettiamo nei polmoni è migliore se usiamo il naso. Questo accade perchè il naso produce ossido nitrico, che aiuta proprio la funzione respiratoria rendendola più performante.

LEGGI ANCHE  Scanner Intraorale Ez Scan di Vatech

L’ossido nitrico trasporta l’ossigeno in tutto il corpo fino al cuore e favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni. Nella bocca non c’è quest’acido e per questo motivo respirare con la bocca rende la funzione respiratoria meno efficente.

Ma non solo.

Altre proprietà dell’ossido nitrico

Dunque l’ossido nitrico:

  • rende più performante la respirazione in quanto trasporta ossigeno in tutto il corpo
  • consente all’ossigeno di raggiungere il cuore
  • rilassa la muscolatura liscia dei vasi sanguigni favorendone la dilatazione
  • è un antimicotico
  • ha proprietà antivirali
  • è anche un antiparassitario e antibatterico
  • è d’aiuto al sistema immunitario

Cosa succede se si respira dalla bocca dunque?

Se si respira dalla bocca si perdono tutte le eccezionali qualità dell’ossido nitrico e i suoi benefici. Ma non solo. Anche il naso stesso è importante! Infatti il naso:

  • trattiene impurità, pollini e allergeni
  • rende umida l’aria che entra nei polmoni
  • scalda l’aria che entra nei polmoni

Come faccio ad accorgermi se respiro solo dalla bocca?

Se qualcuno ti dice che la notte russi è perchè respiri dalla bocca. Di giorno invece te ne puoi accorgere se ti senti la bocca o la gola secca, se ti senti l’alito pesante. Anche un senso generale di stanchezza può essere dovuto al fatto che respiri dalla bocca! Nei bambini invece questo si manifesta con un tasso di crescita rallentato, tonsille ingrossate, difficoltà di concentrazione e altri disturbi. Prima di diagnosticare ad un bambino il Disturbo da Deficit di Attenzione si potrebbe anche valutare il modo in cui respira!

LEGGI ANCHE  Ecco perchè il freddo fa dimagrire

Ma perchè a volte si predilige la respirazione orale rispetto a quella nasale?

Può capitare che il naso sia ostruito. E quindi automaticamente si usa la bocca! Le cause possono essere:

  • setto nasale deviato
  • problemi alle adenoidi o alle tonsille
  • allergie
  • raffreddori
  • infezioni nasali
  • polipi nasali
  • una forma del naso non corretta, o della mascella
  • allergie
  • asma

Anche ansia e stress possono farci respirare dalla bocca!

Come smettere di respirare dalla bocca?

Abbiamo spiegato cosa succede se si respira dalla bocca e perchè lo si fa. Vediamo ora come correggersi. Procuratevi un decongestionante, un antistaminico, curate l’eventuale apnea notturna, individuate il medico più adatto alla causa del vostro disturbo! Anche il dentista può essere d’aiuto. Nello yoga per esempio, si usa molto la respirazione consapevole al fine di smettere di respirare dalla bocca.