Come comprare online senza carta di credito

Come comprare online senza carta di credito

13 Luglio 2022 0 Di Ilary

La pandemia da Coronavirus e i relativi lockdown che ne sono conseguiti hanno abbassato l’età media di chi fa shopping online. Sono sempre di più le persone che hanno imparato e fare acquisti online ma è anche vero che molti di essi comprano online senza carta di credito. La carta di credito non è uno strumento che i giovani amano particolarmente in quanto è necessario avere delle garanzie di reddito capaci di coprirne i costi. Ma anche la paura di perdere la carta di credito o di subirne il furto è abbastanza forte. Sicché sono molte le persone che cercano altri metodi per comprare e pagare online senza carta di credito. Scopriamo allora insieme quali sono questi metodi e quali sono i più utilizzati.

Comprare online in contrassegno

Un altro metodo per comprare online senza carta di credito è il contrassegno. Se le prepagate sono molto diffuse tra i giovani, al contrario sono gli “over” ad usare molto il contrassegno. Spesso si acquista in contrassegno anche da siti che non si conosce molto bene, o dove si sta acquistando per la prima volta. E’ considerato un modo per tutelarsi: si pagherà solamente quando si riceverà la merce. Questa tipologia è molto apprezzata specie laddove la cifra spesa non è troppo bassa e si desidera dormire sonni tranquilli.

L’altra faccia della medaglia relativamente al pagamento in contrassegno è che implica costi più alti: acquistare in contrassegno ha un costo extra non troppo contenuto, che andrà corrisposto al momento del pagamento. Ma è il prezzo da pagare per acquistare in contanti.

Le carte prepagate

Le carte prepagate sono molto note ed utilizzate specie tra i giovani e giovanissimi. Sono facilissime da ottenere così come da usare. E soprattutto non è necessario avere alcuna garanzia reddituale. In più, non danno particolari pensieri, in quanto sono scollegate dal conto corrente. E questo le rende anche molto sicure. Anche qualora il numero di prepagata dovesse essere rubato, non succederebbe nulla al conto corrente!

LEGGI ANCHE  Spesa a domicilio, dove andare?

Oltre alle classiche prepagate che si appoggiano ai noti circuiti come MasterCard e Visa, esistono anche altre tipologie di prepagate. Sono prepagate virtuali, messe a disposizione da aziende che lavorano esclusivamente in ambito digitale.

I costi delle prepagate sono davvero esigui: non mancano le carte prive di oneri di emissione, così come a canone zero. Le uniche spese da affrontare saranno relative all’uso della carta: ci riferiamo ad eventuali commissioni sulle operazioni eseguite (ricariche, prelievi, acquisti, pagamenti).

Comprare online pagando con bonifico bancario

Un altro metodo per comprare online senza carta di credito è quello di usare il bonifico bancario. Anche questo metodo dà un grande senso di sicurezza. Ormai tutti hanno il proprio internet banking dunque non è più necessario andare in banca a fare un bonifico. Si procede con l’acquisto online, dopodichè si apre il proprio internet banking e si esegue il bonifico in tutta comodità dalla propria scrivania. Si consideri però che l’esercente difficilmente spedirà la merce prima di aver ricevuto il bonifico. Dunque servirà un po’ di pazienza!

Il pagamento a rate

Proseguiamo la carrellata dei metodi per comprare online senza carta di credito citando il pagamento a rate. Molti ecommerce accettano poi il pagamento rateale. E’ una buona soluzione per chi vuole fare acquisti online e pagare senza carta di credito. Per comprare online e pagare a rate serve semplicemente un numero IBAN. Il pagamento a rate è digitale. Soisy è un’azienda molto nota nel settore dei pagamenti a rate (fa riferimento alla Banca d’Italia), ma ve ne sono anche altre. In pratica, quando si compra online, l’esercente viene interamente pagato. Poi sarà la piattaforma che si occupa della vostra rateizzazione ad assumersi il vostro rischio.

LEGGI ANCHE  Laser Wiser 3 Doctor Smile: il futuro è qui

Gli e-wallet

Esistono poi i portafogli digitali. Avrete sentito parlare di Apple Pay e Google Pay. In pratica, si registrano le proprie carte di pagamento e poi si paga online comodamente. Il precursore degli e-wallet è stato Paypal, che è il metodo più sicuro per acquistare online. Il conto è al sicuro, e Paypal garantisce tutti gli acquisti e gli acquirenti, andando ad intervenire ed a risolvere anche eventuali diatribe relativamente a merce non consegnata, inesatta, danneggiata, o relativamente ai resi. Gli e-wallet consentono di registrare carte di debito o di credito, ma anche numeri iban (quindi di fatto di collegare il conto corrente).

Gli e-wallet sono di vario genere. Su PayPal si immette la propria password e si autorizza il pagamento, ma grazie alla tecnologia NFC è possibile eseguire anche pagamenti autenticando le impronte digitali o tramite riconoscimento facciale. 

I ragazzi che possiedono tablet, smartwatch o smartphone oggi li usano ampiamente. Sono sistemi molto comodi per piccoli acquisti veloci!

Le gift card

Un altro metodo per acquistare online è quello delle carte regalo già ricaricate. In quel caso si tratta proprio di regali, che si possono fare e ricevere comodamente. La carta regalo è provvista di un codice identificativo e di un importo definito. Al momento dell’acquisto online, si procede a mettere tutto ciò che si desidera acquistare nel carrello e poi si aggiunge il codice identificativo della gift card. Per spenderne l’importo. Le gift card già pagate si acquistano anche nei maggiori supermercati vicino alle casse. Ve ne sono alcune che hanno un valore molto esiguo, anche 5 euro, fino ad arrivare ad importi maggiori. Potrete trovare gift card di Netflix, Amazon, Google Pay Store e altri.

Insomma oggi comprare online senza carta di credito è possibile. Trovate il metodo che meglio si addice alle vostre esigenze, e buon shopping!